Archivi categoria: TV via internet

Software IpTV e aggregatori Web TV. Le nuove opportunità sulla tv via internet per gli utenti e l’ostracismo del mondo industriale verso le nuove opportunità

952

Livestreaming: Ecco le 7 Migliori Piattaforme per le Dirette Online

Rimedio con questo bell’elenco pubblicato da Bismark in cui sono elencati pregi e difetti delle 7 migliori piattaforme online per lo streaming video dal vivo. Alla fine ne sono elencate altre. Buona lettura :)

Live streaming

In questo ultimo anno sono aumentate in modo esponenziale le piattaforme che permettono di inviare un segnale audio/video.
Molte di queste utilizzano FlasMediaEncoder [FLME] un piccolo tool che permette lo stream del segnale in h264 che rappresenta a tutt’oggi il migliore codec nel rapporto prestazioni/qualita’.

Qui trovate la guida definitiva per streaming su Flash  Media Econoder

Di seguito vi elenchiamo le migliori piattaforme consigliate in esclusiva da CoolStreaming

[NOSTRO GIUDIZIO : 7]

 

E’ stata una una delle prime piattaforme ad offrire livestreaming. Ha un buon ranking tra gli utenti e permette lo streaming tramite webcam / FLME.

Lati Positivi:
- Streaming stabile e qualitativamente superiore.
- Le pagine dei canali includono chat e un sistema di “FOLLOWING” in caso il canale sia offline
- Permette la visione a migliaia di utenti in contemporanea
- Dipsonibile su Iphone e Android.

Lati Negativi:
-
Superati i 1000 utenti in alcuni Paesi, soprattutto europei, viene richiesto un Account Pro a pagamento per continuare la visione
- Nell’embedded player del canale non e’ disponibile l’autostart
- Apertura di un popup pubblicitario in avvio canale

Copyright:
Utilizza un sistema di riconoscimento video ed il canale viene cancellato automaticamente senza controllo manuale. In particolare eventi quali Formula1, Basket, Football, Cartoni animati, telefim e film molto famosi.

[NOSTRO GIUDIZIO : 7]

E’ stata insieme a justin.tv  una delle prime piattaforme ad offrire livestreaming. Ha un buon ranking tra gli utenti e permette lo streaming tramite webcam / FLME.

Lati Positivi:
- Streaming stabile e qualitativamente superiore.
- Le pagine dei canali sono pulite e veloci.
- Permette la visione a migliaia di utenti in contemporanea
- Dipsonibile su Iphone e Android

Lati Negativi:
-
Superati i 1000 lutenti contemporanei l’embedded player viene bloccato e l’utente viene forzato ad andare sulla pagina canale di ustream
- L’uso di FLME non e’ veloce , obbligando il passaggio tramite le pagine web
- Per ragioni ancora non spiegate, l’embedded player del canale in molti casi si blocca una volta raggiunti i 100 utenti

Copyright:
Non permettono il passaggio di eventi di rilevanza sportiva come F1 , MotoGP e cartoni coperti da diritti.

[NOSTRO GIUDIZIO: 6]

Permette lo streaming unicamente con plug-in VIDEOLAN [unicast]. La piattaforma non ha limiti e per sopravvivere fa uso  di banner.

Lati Positivi:
- Streaming abbastanza stabile.
- Le pagine dei canali sono pulite e veloci.
- Permette la visione a migliaia di utenti in contemporanea, attualmente nessun limite e’ fissato

Lati Negativi:
-
Richiede il download di un plug-in del peso di circa 20mb
- Non avendo limiti, in particolari giorni la piattaforma oscura le sue pagine, rimanendo live solo in USA.

Copyright:
I canali vengono rimossi dopo una segnalazione da parte del titolare dei diritti.

[NOSTRO GIUDIZIO : 6]

Di recente nascita .Permette lo streaming unicamente tramite FLME. La piattaforma non ha limiti e per sopravvivere fa uso intenso di banner.

Lati Positivi:
- Streaming abbastanza stabile.
- Le pagine dei canali sono pulite e veloci.
- Permette la visione a migliaia di utenti in contemporanea, attualmente nessun limite e’ fissato

Lati Negativi:
-
Nell’embedded player del canale e’ posto un banner appena sopra il video e un altro a comparsa nel video.
- Non avendo limiti, in particolari giorni la piattaforma e’ praticamente offline, in quanto il numero di utenti e’ particolarmente alto.
- Il sito non garantisce continuita’, infatti e’ stato piu’ volte offline per problemi di banda.

Copyright:
I canali vengono rimossi dopo una segnalazione da parte del titolare dei diritti.

[NOSTRO GIUDIZIO : 6]

Di recente nascita. Permette lo streaming unicamente tramite FLME. La piattaforma non ha limiti e per sopravvivere fa uso intenso di banner.

Lati Positivi:
- Streaming abbastanza stabile.
- Le pagine dei canali sono abbastanza pulite e e veloci.
- Permette la visione a migliaia di utenti in contemporanea, attualmente nessun limite e’ fissato

Lati Negativi:
-
Nell’embedded player del canale si avvia un banner della durata di 30sec, più un altro a comparsa nel video.
- Non avendo limiti in particolari giorni la piattaforma e’ praticamente offline in quanto il numero di utenti e’ particolarmente alto.
- Il sito non garantisce continuita’.

Copyright:
I canali vengono rimossi dopo una segnalazione da parte del titolare dei diritti.

[NOSTRO GIUDIZIO: 5]

Permette lo streaming sia da FLME che webcam. La piattaforma non ha limiti e per sopravvivere fa uso intenso di banner.

Lati Positivi:
- Streaming abbastanza stabile.
- Le pagine dei canali sono abbastanza pulite e e veloci.
- Permette la visione a migliaia di utenti in contemporanea, attualmente nessun limite e’ fissato

Lati Negativi:
-
Nell’embedded player del canale si  avviano piu’ banner e chiamate particolarmente fastidiose, oltre a banner anche in comparsa nel video.
- Lo streaming e’ stabile ma la qualita’ raggiungibile e’ mediamente scadente.

Copyright:
I canali vengono rimossi dopo una segnalazione da parte del titolare dei diritti.

[ NOSTRO GIUDIZIO: 4]

Permette lo streaming sia da FLME che webcam. La piattaforma si e’ auto-imposta controlli sulla pirateria molto elevati.

Lati Positivi:
- Streaming abbastanza stabile.
- Le pagine dei canali sono abbastanza pulite e e veloci
- Lo studio di trasmissione e’ altamente professionale.

Lati Negativi:
-
Il canale una volta avviato ha un limite di 50 utenti. Solo una volta approvato dalla redazione e’ possibile superare tale limite
- Per i rigidi controlli sulla pirateria il materiale che potete streammare e’ praticamente pari a “zero”
- Moltissime opzioni che confondono l’utente e alcune totalmente inutili

Copyright:
Il canale una volta avviato ha un limite di 50 utenti. Solo una volta approvato dalla redazione e’ possibile superare tale limite

Altre Piattaforme

Di seguito elenchiamo nuove piattaforme che utilizzano unicamente FLME e sono tutte simili nelle caratteristiche quali:

- Utenti illimitati ma in particolari giorni sono praticamente  offline
- Attivazione canale in pochissimi secondi e in modo totalmente anonimo
- Controlli “abbastanza” sostenuti sulla pirateria
- Piattaforme che non possono garantire una continuita’
- Uso di banner intensivo sia in avvio che in corso video.

Articolo originale pubblicato il 28/11/2010 con il titolo Le migliori piattaforme per LiveStreaming

945

Video, App e Internet Sulla Tua Televisione: Arriva Google TV!

Google TV sta arrivando, e penso sarà una rivoluzione.

Si tratta di una piattaforma TV basata su Android che distribuirà contenuti video in streaming su qualsiasi televisione. Il sistema viene fornito con il browser Chrome preinstallato ed supporterà Flash.

Google tv

E come ce la metto Google Tv nel mio televisiore?

Sarà;

  • Integrata direttamente nella TV. Ovviamente saranno TV di nuova generazione
  • Integrata in lettori blue-ray
  • Disponibile in hardware dedicati distribuiti da Logitech e collegabili a qualsiasi TV

E come si usa?

Canali

Sulla tua TV sarà disponibile il browser Chrome con il Flash player per usufruire dei contenuti multimediali esattamente come fai col tuo PC,  ma la vera rivoluzione non sarà questa.

Google TV infatti è basata su Android, ciò vuol dire che la tua TV diventerà come un gigantesco iPhone: potrai scaricare tutte le App disponibili che senza dubbio non esiteranno a fioccare con il passar del tempo.

Apps

Queste saranno preinstallate e già disponibili;

  1. Netflix
  2. Twitter
  3. CNBC
  4. Pandora
  5. Napster
  6. NBA Game Time
  7. Amazon Video On Demand
  8. Gallery

A questo punto ogni sviluppatore potrà creare la propria App e metterla a disposizione nell’Android Market: vuol dire avere potenzialmente la possibilità di entrare nelle case di chiunque col i tuoi contenuti!

Il sistema di controllo

Telecomando Google TV

Altro particolare semplice ma geniale; per controllare il sistema basterà un telefonino Android o un iPhone. L’app giusta li trasformerà in veri e propri controllo avanzati per fare ciò che vuoi seduto comodamente in poltrona usandp persino la voce.

La rivoluzione

Di aggeggi che portano la webtv sul televisore ne abbiamo visti ormai parecchi, dal TV Surf al misterioso Cubo di Telecom, ma la vera forza di Google TV è nelle App, perchè chiunque potrà produrre  contenuti e distribuirl tramite il mercato di Android.

Eccoti una ghiotta anteprima, aspettando Google Tv che arriverà nel 2011 :)

Fonti;
Google Starts Google TV Promotional Push – Webtv wire
Google TV Home

941

Più di 400 Film In Streaming: Youtube Movies è Qui!

La sezione è suddivisa in generi;

Films youtube

 

All’avvio degli streaming viene visualizzata una segnaletica per l’audience. Alcuni film contenenti scene di sesso esplicite o riferimenti all’uso di droga richiedono autenticazione, ma i canoni per definire un film per adulti come vedrai sono abbastanza… pudici.

Per quanto riguarda la risoluzione ho visto film che arrivano a 720 p (HD ready). Non male quindi, ma ogni streaming ha la sua qualità video. Il sistema ovviamente supporta la titolazione testuale di Youtube, ed è lecito aspettarsi molti film sottotitolati dagli stessi utenti in varie lingue a breve.

Che dire, basta collegare il laptop alla tv, usare il cellulare come telecomando ed il gioco è fatto. Buona visione (e buon ascolto in lingua originale)!

927

Mondiali di Calcio 2010 In Streaming: Dove Vedere Le Partite Su Internet

Ti chiederai perchè mai dovresti vedere le partire dei Mondiali in Sud Africa in streaming sul PC invece di stare comodamente seduto davanti al tuo LCD con amici, birra e patatine. Bè indubbiamente hai ragione, ma  moltissime partite vengono trasmesse anche nel pomeriggio e può darsi che tu sia al lavoro col PC connesso ad internet.

Calcio in streaming

Se c’è una partita che ti interessa perchè non piazzare un piccolo riquadro della partita in alto a sx per rimanere aggiornato sul risultato ?  Ecco i sistemi che puoi usare se non ti bloccano prima.

Coolstreaming

Ha aperto una sezione interamente dedicata ai mondiali in streaming. Si tratta di una finestra video sul cui lato superiore sono presenti i link di moltissime TV italiane e straniere.

Basta cercare tra le TV che trasmettono quella partita e cliccare la relativa icona. Piccola dritta: ovviamente cerca le tv della stessa nazionalità di una delle due squadre: sarà più facile trovarle.

Rai streaming HD

La Rai trasmetterà una partita al giorno, gratuitamente ed in HD su Rai.tv a partire dall’11 Giugno sino al giorno della finale.  Riporto da TVGratis il calendario delle partite del girone eliminatorio che verranno trasmesse in streaming;

  • 11 giugno (Johannesburg, 16.00): Sudafrica-Messico
  • 12 giugno (Rustenburg, 20.30): Inghilterra-Stati Uniti
  • 13 giugno (Durban, 16:00): Germania-Australia
  • 14 giugno (Città del Capo, 20.30): Italia-Paraguay
  • 15 giugno (Johannesburg, 20.30): Brasile-Corea del Nord
  • 16 giugno (Durban, 16.00): Spagna-Svizzera
  • 17 giugno (Johannesburg, 20.30): Argentina-Corea del Sud
  • 18 giugno (Città del Capo, 20.30): Inghilterra-Algeria
  • 19 giugno (Durban, 16.00): Olanda-Giappone
  • 20 giugno (Nelspruit, 16.00): Italia-Nuova Zelanda
  • 21 giugno (Johannesburg, 20.30): Spagna-Honduras
  • 21 giugno (Port Elizabeth, 16.00): Cile-Svizzera
  • 22 giugno (Bloemfontein, 16.00): Francia-Sudafrica
  • 22 giugno (Polokwane, 20.30): Grecia-Argentina
  • 23 giugno (Johannesburg, 20.30): Ghana-Germania
  • 24 giugno (Johannesburg, 16.00): Slovacchia-Italia
  • 25 giugno (Durban, 16.00): Portogallo-Brasile

Rojadirecta

E’ un sito spagnolo che schedula le trasmissioni sportive in streaming di moltissime TV nel mondo. Il concetto è semplice; se c’è una TV in Cina o in Corea che trasmette una partita probabilmente la troverai segnalata qui.

Siti come questo in Italia vengono regolarmente chiusi, come ad esempio calciolibero.com, che faceva la stessa cosa. In Spagna è stata tentata la stessa via ma i giudici hanno risposto picche (o sono anarchici loro o siamo servi delle grandi aziende noi, scegli tu…)

Justin TV

Il portale di condivisione video in streaming più popolare al momento. Quando ci sono le partite entra nella sezione sport e vedi se ce e sono disponibili. 

Diritti e legalità

In Italia i diritti dei mondiali sono stati ceduti venduti a Sky, che si è accordata con la RAI concedendole un pacchetto di partite da poter trasmettere in chiaro.

Qui si apriranno di nuovo discussioni e diatribe sulla legalità delle trasmissioni in streaming ma vorrei fare una riflessione diversa; in paesi come il Brasile non viene permesso che eventi di rilevanza nazionale, come i mondiali o semplicemente il campionato, vengano criptati da network a pagamento, e ce ne sono anche li (Net, Sky stessa ecc.).

Se dal punto di vista imprenditoriale Tom Mockridge afferma;

Per Sky questo accordo rappresenta un segnale di grande importanza agli abbonati ed è la conferma che Sky intende comunque continuare ad investire per garantire un arricchimento continuo dell’offerta in tutti i campi, proponendo quanto di meglio sia disponibile nel mondo.

il sottoscritto potrebbe ribattere senza timore di essere smentito;

Grazie a Sky, Mediaset ecc  eventi che prima erano disponibili per tutti ora sono accessibili solo dando loro dei soldi

Il concetto è lo stesso, ma come vedi basta usare linguaggi diversi per vedere la cosa da punti di vista differenti. Anche in questo caso scegli tu la formula che ritieni più adatta…

Detto questo sono convinto gli streaming live degli eventi sportivi in rete non tolgono nulla al business della Pay TV, si tratta di pubblico differente, con esigenze differenti e comportamenti molto diversi. Nessuno mai si farà un abbonamento Sky perchè oscurano le trasmissioni in streaming; chi si abbona lo fa perchè decide di farlo e basta.


Photo Credit;
Pallone che esce dal monitor: zentilia


124

TV Internet Gratis Su PC e Decoder Con Cool Streaming

Cool Streaming è una delle prime piattaforme di  TV internet che ha offerto gratuitamente agli utenti un numero incredibile di WebTV, compreso una canale per adulti completamente gratuito.

L’offerta è composta sostanzialmente da diversi pacchetti;

  • un mediacenter, ovvero un programma da installare sul PC che dà accesso istantaneo a centinaia di WebTV che trasmettono in streaming 24 ore su 24
  • Coolrecorder, un software per registrare sul PC i video che guardi
  • due toolbar per avere accesso alle WebTV da browser (a
  • CSLive, per trasmettere live in streaming utilizzando una comunissima Webcam
  • MyTV, per aggregare filmati e video online su un canale presonalizzato

Il mediacenter è un programma sicuro, certificato da SiteAdvisor, non contiene quindi Spyware e AdWare.

E’ recentemente approdato anche  nel mondo dei decoder per la internet tv:  TV Surf infatti integra nella propria programmazione anche i canali di Coolstreaming.

Non ho avuto modo di provarlo per la verità quindi non saprei dirti nulla di più preciso.

I decoder per la TV internet sono speciali dispositivi hardware che, collegati ad internet come un normale PC ed alla TV come un normale DVD player, permettono di assistere a tutte le WebTV comodamente col telecomando. 

Costano un bel pò Il Tv Surf costa più di 500 199 euro. Vediamo se riesco a metterci le mani sopra e capire perchè un utente dovrebbe acquistare il decoder per la webTV e non un normale laptop (meno costoso) da collegare all’LCD.

Ho fatto una bella chiacchierata con Pierluigi Mele (CEO di Colstreaming) sulla situazione delle nuove tecnologie in Italia e devo dire che si stanno muovendo molto bene, anche  considerando il panorama molto poco stimolante in cui siamo costretti a muoverci nel nostro paese.

L’applicazione più utilizzata comunque rimane al momento il software Mediacenter, solo per PC.

L’installazione è velocissima. Il programma una volta lanciato presenta una schermata che richiama graficamente il sistema operativo MediaCenter di Microsoft.

La schermata contiene un menu che oltre ad aprire il programma principale Cool Streaming da accesso anche alle liste canali di altri programmi di Tv internet come PPLive, QQlive, PPStream, TVAnts e Feidian. Cliccando sui link ai canali vengono lanciati i relativi programmi, è necessario pertanto che essi siano già installati oppure è possibile effettuare il download direttamente da CoolStreaming, che contiene utilissimi link diretti a queste applicazioni.

Nel menu principale di mediacenter troverai le seguenti sezioni; Tv All, sport, news, games, concerti e film gratis, radio, musica, kids, telefilm, previsioni del tempo e film per adulti. Da segnalare la sezione MyTV, ovvero i canali aggregati dagli utenti.

coolstreaming

L’ultima versione di CoolStreaming Media Center è la v1.0a (scarica da qui).

Per avere una buona performance delle TV internet è ovviamente necessario essere forniti di ADSL almeno a 2 Mbps reali, anche se per gli streaming di alta qualità è forse necessario una linea più performante.

Data di prima pubblicazione dell’articolo: 11 Novembre 2005
Ultima revisione: 12 Marzo 2009

762

La CBS Rilascia La Prima Serie Di Star Trek Su Youtube In HD

La CBS ha rilasciato tutti gli episodi della prima serie di Start Trek su YouTube, ed in HD (alta definizione). Oltre a Star Trek, la CBS ha già rilasciato gratuitamente i seguenti serials su YouTube;

  • Beverly Hills 90210
  • MacGyver
  • The young and the restless
  • Jericho
  • Novel Adventures

Gli episodi in streaming sono fruibili solo dagli USA, come puoi dedurre dall’immagine che segue.

Star trek

Ma basta usare un webproxy americano per risolvere il problema: ecco un link, finchè il proxy dura (blocca i pop-up prima di cliccare).

Visto che ci siamo ti ricordo che anche 12 stagioni di South Park sono disponibili in streaming su internet. Senza limitazioni di natura geografica.

759

Il Videoplayer Perfetto Per Collegare Il PC Alla Tv: KMPlayer

Se sei alla ricerca di un videoplayer alternativo a Windows Media Player, Quick Time o Real Player che sia leggero, efficiente e completo per guardare tutti i tuoi file video sulla TV o sull’LCD ti suggerisco di dare una occhiata a KMPlayer

KMPlayer

E’ un player video gratuito ed ideale per collegare il computer all’LCD ed incorpora i codec DivX, Xvid, Wmv, Mpeg, VPx, H.263, H.264 e molti altri. Supporta anche i codec esterni ovviamente e può essere utilizzato come videoplayer di default. 

L’ho testato su un video HD a 720 e sono rimasto stupefatto dalla qualità delle immagini sul mio LCD.

Offre una vasta gamma di controlli specificamente per l’uscita TV al quale puoi collegare il tuo PC (rende al meglio con un LCD ovviamente).

Te ne riporto alcune solo per darti una idea;

  • Aspect Ratio (4:3, 16:9 ecc)
  • Regolazione altezza e larghezza riquadro video all’interno dello schermo TV (Pan)
  • Posizionamento all’interno dell stesso (Scan)
  • Luminosità, contrasto e colore
  • Posizione sottotitoli all’interno del riquadro

e molto altro. La gestione dei sottotitoli è veramente notevole; KMPlayer infatti gestisce i sottotitoli dei video come file esterni editabili dagli utenti e caricabili come un file diconfigurazione addizionali per il video. Sono gli utenti stessi quindi a creare i sottotitoli dei filmati nelle varie lingue, che sono scaricabili come files separati e visualizzati a schermo secondo modalità di sovraimpressione personalizzabili.

Il software è coerano, ma come per i sottotitoli gli utenti stessi traducono e rendono disponibili le traduzioni del software per le varie lingue. L’italiano è già incluso nel pachetto di installazione.

La gestione audio è altrettanto ottima e… ma perchè non lo scarichi? Facciamo prima.

Scarica KMPlayer qui

751

Scaricare Video Da YouTube: Gli Strumenti Migliori

Youtube, il noto sito di videosharing acquisito da qualche anno da BigG è frequentato ogni giorno da milioni di utenti in tutto il mondo. In pochi anni le sue visite si sono moltiplicate inevitabilmente come tutti i servizi su cui mette le mani Google. Molti utenti oltre a condividere i propri video su YouTube cercano sempre nuovi metodi per effettuare il download di files da YouTube sempre più velocemente.

Ecco alcuni strumenti che permettono di scaricare sul proprio computer i video di YouTube e di altri portali di videosharing senza perder troppo tempo.

Vidney Downloader

Vidney

Si tratta di un utile strumento per scaricare i video da youTube senza installare alcun software sul proprio computer.

Il servizio integra un utile motore di ricerca interno che permette di decidere su quale portale di video sharing cercare tra:

  • Youtube
  • Dailymotion
  • Metacafe
  • Break
  • Google Video
  • Veoh

E’ possibile anche effettuare il download da YouTube nei formati MP4, 3GP, FLV ed anche MP3 questo significa che potrete creare gratuitamente la tua libreria audio mp3. Vidney Downloader è disponibile anche in Italiano, è gratuito ed intuitivo da utilizzare.

ByWiFi

ByWifi

E’ un download manager per file video. Solo per Windows, permette di scaricare velocemente i filmati da tantissimi portali di videosharing.

Voglio citarne alcuni per fati capire le potenzialità di questo software;
YouTube, Facebook, Dailymotion, Veoh, Metacafe, 56.com, Youku, Tudou, CrunchyRoll, MegaVideo, 5min, 6.cn, 9you, Angry Alien, AnimeEpisodes.Net, Badjojo, Bebo, Blastro, Blennus, Blip.tv, Bofunk, BollywoodHungama, Break, Broadcaster, Buzznet, Chilevision.cl, ClipFish.de, ClipLife.jp, ClipJunkie, ClipShack, CollegeHumor, Current, Current TV, Dachix, Danerd, DailySixer.com, dalealplay, DevilDucky, Disclose.tv, DoubleAgent, eBaumsWorld, elpolvorin, eSnips, ExpertVillage, EVTV1, FindVideos, Flurl, FunnyJunk, FunnyorDie, Glumbert, GodTube, GoFish, Google Video, Graspr, iFilm, Hallpass, HowCast, HowStuffWorks, iShare.Rediff, Jokeroo, Jumpcut, Kewego, Kontraband, ku6, Izlesene, LiveVideo, LiveLeak, lulu.tv, Mediabum, Midis.biz.

Il software gira perfettamente con i browser Microsoft Internet Explorer e Mozilla Firefox e non appesantisce la navigazione. Dopo averlo installato noterai una icona sulla system tray, ogni volta che navighi in un sito o in una pagina web dove sono presenti video il software automaticamente ti mostrerà degli utili pulsani per procedere con il download.

Si dà il caso che tale software riesca anche ad aumentare il caricamento dei video fino al 25%, quindi niente più interruzioni durante la visione dei filmati. ByWiFi gira perfettamente su Windows 95, 98, Me, NT, 2000, XP, 2003 ed anche su Windows Vista.

KeepVid 

Keepvid

Si tratta di uno dei primi servizi nati per scaricare i video presenti su YouTube, è semplicissimo ed il tutto si svolge online senza software aggiuntivi.

Ti basterà copiare l’URL del video desiderato ed incollarlo all’interno di KeepVid, in questo modo in pochi secondi avrai il video scaricato sul computer. Il servizio fornisce anche un utile bookmarklet da inserire tra i segnalibri del proprio browser, che permette di scaricare al volo i video mentre navighiamo comodamente con un clic.

Tv E Internet: Su Rai 4 Arriva BLOG, Un Blob Fatto Con I Video Di YouTube

Ho scoperto con piacere un bel programma in onda su Rai 4 fatto interamente con video presi da Internet. Si tratta di Blog, una sorta di Blob montato interamente con filmati presi dalla rete. Va in onda dal lunedì al venerdì intorno alle 19.30, solo sul digitale terrestre purtroppo.

Quasi tutti i filmati sono presi da Youtube e montati con lo stesso stile di Blob, che utilizza invece spezzoni di programmi tv. I contenuti generati dagli utenti (UGC) utilizzati per il montaggio sono numerosi, e vengono alternati a pubblicità virali e pietre miliari del più popolare tra i siti di  video online.

In basso a destra viene sempre visualizzato l’URL originale del video che sta passando, una attenzione doverosa ma comunque particolarmente apprezzabile (guarda il video);

Guardandolo mi sono venute in mente un paio di problematiche legate ai diritti d’autore; è noto che  la Rai non gradisca particolarmente la condivisione in rete dei propri programmi, arrivando in passato a chiederne addirittura la rimozione  da Youtube. E se un utente non volesse che un proprio video venga utilizzato per un programma commerciale in onda su una TV tradizionale?

Altro dubbio degno del peggior rompiscatole quale sono: se filmo un mio video che sta passando su  Blog e poi lo ripubblico su Youtube sto violando i diritti di un programma Rai?

Lascio a  Minotti e altri ben più esperti del sottoscritto in fatto di rete e diritto d’autore  l’esercizio mentale per  sbrogliare l’ingarbugliata faccenda.

Concludendo ti segnalo il video più divertente che io abbia mai visto su YouTube, e che ho ritrovato proprio su Blog (prendi i fazzoletti per le lacrime);

Tv Internet: Arriva Il Primo Reality Show In Streaming

Sono cinque personalità che lavorano con la rete ed i social network, chiuse in una casa e riprese per gran parte della giornata mentre navigano e interagiscono con gli internauti dal 22 al 26 settembre 2008. 

Human Network Live Effects è un vero e proprio reality show online sponsorizzato da Cisco che si prefigge lo scopo di mostrare l’impatto dei social media nella vita reale. Viene trasmesso in streaming via internet. I cinque protagonisti sono;

  • Andrea Delogu
  • Luca Conti
  • Eliana Venier
  • Sebastiano Vitale
  • Thelma

L’effetto botta e risposta tra protagonisti e spettatori genera un entusiasmo che da solo sta trainando il programma. Lo sto seguendo da una mezz’ora e sembra decisamente interessante. Vediamo come si evolve. Ecco lo streaming live;