941

Più di 400 Film In Streaming: Youtube Movies è Qui!

La sezione è suddivisa in generi;

Films youtube

 

All’avvio degli streaming viene visualizzata una segnaletica per l’audience. Alcuni film contenenti scene di sesso esplicite o riferimenti all’uso di droga richiedono autenticazione, ma i canoni per definire un film per adulti come vedrai sono abbastanza… pudici.

Per quanto riguarda la risoluzione ho visto film che arrivano a 720 p (HD ready). Non male quindi, ma ogni streaming ha la sua qualità video. Il sistema ovviamente supporta la titolazione testuale di Youtube, ed è lecito aspettarsi molti film sottotitolati dagli stessi utenti in varie lingue a breve.

Che dire, basta collegare il laptop alla tv, usare il cellulare come telecomando ed il gioco è fatto. Buona visione (e buon ascolto in lingua originale)!

897

Tariffe iPhone 4 Di Vodafone: Abbonamenti Biennali Ed Acquisto A Confronto

Ho analizzato e riorganizzato i piani dati collegati alle offerte iPhone 4 di Vodafone destinate ai consumers, differendoli per abbonamento e acquisto con ricaricabile.

Alcune prevedibili novità: i canoni mensili per gli abbonamenti si sono dimezzati rispetto a quelli proposti con l’iPhone 3GS, ed è apparso un nuovo abbonamento light che permette di avere l’iPhone 3GS a 29 € al mese (contratto biennale) con traffico dati incluso e telefonate a pagamento.

Ecco i piani;

iPhone 4

Abbonamenti biennali per iPhone 4 con telefono incluso

  • Stile libero new (nuova)
    • Chiamate: 9 cent/min  verso tutti gli operatori, chiamate gratuite verso un numero Vodafone preferito:29€ al mese
    • 2Gb al mese di traffico internet mobile inclusi nel prezzo
    • Una tantum per il telefono;
      • iPhone 3GS -  8Gb: 0€
      • iPhone 4 – 16Gb: 69€
      • iPhone 4  – 32GB: 129€

  • Più Facile Medium Special edition
    Vodavone iPhone medium

    • Chiamate: 500 minuti verso tutti gli operatori, chiamate gratuite verso un numero Vodafone preferito: 50 € 25€ al mese
    • 2Gb al mese di traffico internet mobile: 10€ al mese
    • Una tantum per l’Phone 4
      • iPhone 3GS – 8Gb: 269 €
      • iPhone 4 – 16Gb: 329 €
      • iPhone 4 – 32GB: 389 €
  • Più Facile Large  Special edition
    iPhone vodafone Large

    • Chiamate: 1200 minuti verso tutti gli operatori, chiamate gratuite verso un numero Vodafone preferito: 100 € 50€ al mese
    • 2Gb al mese di traffico internet mobile: 10€ al mese
    • Una tantum per l’Phone 4
      • iPhone 3GS – 8Gb: 169 €
      • iPhone 4 – 16Gb:229 €
      • iPhone 4 – 32GB:  289 €
  • Più Facile Top Club  Special edition
    Top Club Vodafone

    • Chiamate: 3000 minuti verso tutti gli operatori, chiamate gratuite verso un numero Vodafone preferito: 180€ 90€ al mese
    • 2Gb al mese di traffico internet mobile inclusi nel prezzo
    • Una tantum per l’Phone 4
      • iPhone 3GS – 8Gb: 69 €
      • iPhone 4 – 16Gb: 129 €
      • iPhone 4 – 32Gb: 189 €

Comparazione piani Vodafone

Ecco una tabella di comparazione che ti permette di capire meglio le differenze tra le offerte;


Libero new
Medium Large Top Club
Telefonate verso tutti 9 cent/min 500  1.200  3.000
Traffico dati / mese
2GB 2GB  2GB  2GB
Una tantum
* la versione a 8 GB
include l’iPhone 3GS
 8GB*:    0€
16GB:   69€
32GB: 129€
8GB*: 269 €
16GB: 329 €
32GB: 389 €
  8GB*:   169€
16GB:   229€
32GB: 289€
  8GB*:  69€
 16GB: 129€
32GB: 189€
Canone mensile 29 € € 25
 € 50  € 90

Acquisto iPhone con SIM ricaricabile 

  • Tutti i telefoni vengono forniti con Micro SIM Vodafone ricaricabile che contiene 5€ di traffico. La tariffa per il traffico 3G è la stessa: 12€ al mese per 2GB di traffico. Nel sito l’offerta è espressa in settimane, ma il costo rimane questo. Questi i prezzi per acquistare l’iPhone 4 senza vincoli contrattuali d’uso o consumo:
    iPhone

    • iPhone 3GS – 8GB: 539,00€
    • iPhone 4 – 16GB: 659,00€
    • iPhone 4 – 32GB: 779,00 €

Data di prima pubblicazione;  1 Dicembre 2009 (iPhone 3G)
Revisioni: 27 Agosto 2010

940

Chiamate VoIP con GMail: Google Sfida Skype

Google ha annunciato sul blog ufficiale l’abilitazione delle telefonate VoIP con ogni accont  Gmail.

Google Voice

Con un semplice click sarà possibile telefonare via internet verso qualsiasi numero di telefono dopo aver installato un apposito plugin, e le tariffe sembra siano decisamente invitanti. Il servizio è già attivo per gli utenti USA e canadesi, che si potranno parlare gratis (!).

Coloro che dispongono di un numero nomadico fornito da GVoice potranno utilizzare il servizio con l’ID di chiamata. Entro breve sarà disponibile per altri paesi.

Queste sono le tariffe per chiamare in italia;

Fissi $0.02
Cellulari Tre
$0.21
Cellulari TIM
$0.21
Cellulari Vodafone $0.21
Cellulari Wind $0.21

Ecco il video di lancio :)

iPad

iPad: 3 Cose Che Devi Sapere Prima Di Acquistarlo

Sono ormai giorni che smanetto sull’iPad affascinato ed entusiasta, ma ho avuto alcune piccole sorprese. Ho già comparato i prezzi per iPad, sia per l’acquisto che per i piani dati. 

iPad

In questo post riporto senza entrare troppo nel merito le 3 cose che mi hanno un pò sorpreso in negativo.

1. Non è possibile accedere ai files presenti nelle chiavette USB sull’iPad

USB Pen

E’ possibile inserire chiavette USB o schedine SD usando l’ Apple Camera Connection Kit,  ma potrai visualizzare solo le foto, niente files.

Questa è l’unica procedura che rende possibile leggere il contenuti delle pennette;

  1. Cracca l’iPad col Jailbreak.
  2. Scarica iFile usando Cydia.
  3. Collega la pennetta (o la schedina SD) alla presa dell’iPad usando il Camera Connection Kit come adattatore.
  4. Apri iFile e sfoglia il contenuto.

ma attenzione perchè invalida la garanzia e  potrebbe rovinare il tuo iPad. Fallo a tuo rischio e pericolo.

2. Ha solo 256 MB di RAM

RAM ipad

Già ne ero a conoscenza grazie al post di Tombolini (Simplicissimus) che, ribattendo ad una recensione negativa di Wired Italia riguardo l’app del Sole 24 ore da lui curata, addebitava tra le altre cose la responsabilità di alcuni problemi proprio alla scelta incomprensibile di Apple di dotare l’iPad di 256 MB di RAM (un iPhone ne ha il doppio).

Ha ragione perchè smanettandoci mezz’ora due app sono andate in crash, cosa che non ero abituato a vedere sul vecchio iPhone.

3. Niente fatturazione per gli acquisti nell’iTunes Store

App store

Era già nei termini di contratto su iTunes da tempo (leggi Niente fattura ma solo ricevute per il software dell’App Store su Melamorsicata) , e di per se non é una novità. Il problema nasce dal fatto che l’utenza business di iPad forse sarà maggiore di quella goduta dagli altri dispositivi Apple.

Le Apps vengono scaricate dall’App Store usando il proprio account iTunes, al quale è collegata una carta di credito. Se la carta di credito è intestata ad una società non viene rilasciata una fattura, ma solo una ricevuta creando un prevedibile disagio a livello amministrativo.

Concludendo…

Dropbox su iPad

Ho stemperato molto il tono di questo post rileggendolo più volte, memore dell’uscita di iMac, il primo PC senza floppy (!!!). Allora sembrava un presagio biblico destinato a preannunciare l’Armageddon. In realtà poi hanno avuto ragione perchè in pochi mesi le chiavette USB hanno sostituito completamente i supporti di massa in formato 3,5”.

E’ abbastanza ovvio pensare a cosa sostituirà la chiavetta USB questa volta; la rete stessa. Le applicazioni di storage online infatti abbondano e sono gratuite.

Dropbox ad esempio è gratis fino a 2 GB di spazio ed è installabile anche su iPad ed altri dispositivi, permettendo di vedere la propria cartella online esattamente come un hard disk connesso al dispositivo, qualsiasi esso sia (PC, telefonino, iPad ecc).

Francamente non so quanto sia fattibile al momento in Italia visto il pessimo rapporto qualità prezzo delle connessioni 3G. Condividere files di certe dimensioni specie per una utenza business sarebbe problematico.